I VOLTI DELL’ANIMA: il Cristo di Zeffirelli, San Pio e l’autoritratto di Giulia di Barolo

Originale mostra di arte sacra
del pittore torinese Nerio Griso
nella chiesetta di S. Anna
a Castiglione Falletto (Cuneo)

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Il leggendario volto dell’attore britannico Robert Powell, il Gesù più celebre della cinematografia, sarà uno dei grandi protagonisti dell’ultima mostra del 2019 della stagione artistica Art & Wine Club organizzata dall’associazione di volontariato, in collaborazione con il Comune di Castiglione Falletto nella bellissima Chiesetta di S. Anna. L’ampia cappella restaurata alcuni anni fa è stata adibita ad eventi culturali per volontà del Sindaco Paolo Borgogno e rappresenta la cornice ideale per un’esposizione di arte sacra contemporanea come la personale del pittore figurativo Nerio Griso dal titolo “I volti dell’anima”,  a cura di Fabio Giuseppe Carlo Carisio, dal 19 ottobre al 4 novembre 2019.

Nerio Griso – Tutto è compiuto, 2013, olio su tela, 35 x 45

Leggi tutto “I VOLTI DELL’ANIMA: il Cristo di Zeffirelli, San Pio e l’autoritratto di Giulia di Barolo”

SCULPTURE PAINTING DI OSVALDO MASCARELLO

IL TRALCIO SCELTO DA SGARBI
DIVENTA ETICHETTA PER UN BAROLO
IN MOSTRA LE BARRIQUE DIPINTE

L’immagine guida della mostra personale dell’artista viaggiatore Osvaldo Mascarello sarà una delle sue più celebri opere in sculto pittura (sculpture painting): Pampini in Langa. Tale creazione, infatti, oltre a palesare una ricercatezza tecnica e stilistica originale, estrosa ed avvincente ha avuto una doppia celebrazione: è stata inserita nel catalogo della Collezione Sgarbi ed utilizzata dal viticoltore lamorrese Gianni Ramello per realizare l’etichetta di una produzione limitata di magnum di Barolo che sarà degustato per il brindisi del vernissage.

CHIESETTA DI S-. ANNA – CASTIGLIONE FALLETTO (CN)
5 – 14 ottobre 2019

ORARI: da venerdì a lunedì 11 – 17 – INGRESSO LIBERO

Inaugurazione sabato 5 ottobre ore 17
con degustazione Barolo Gianni Ramello

Nell’ambito della collaborazione tra il Comune di Castiglione Falletto e l’associazione Art & Wine Club, secondo il progetto concordato dal Sindaco Paolo Borgogno e dal curatore Fabio Giuseppe Carlo Carisio (presidente del sodalizio) per la valorizzazione culturale della Chiesetta di S. Anna attraverso mostre artistiche, ci sarà anche la suggestione delle opere in Barrique Painting.

Leggi tutto “SCULPTURE PAINTING DI OSVALDO MASCARELLO”

IL CEPPO SERPENTE IN MOSTRA CON L’ARTE DI FERRARIS

RADICE DI VITE SECOLARE DI 5 MT
TRA LE OPERE CREATE
SOLO CON MATERIALI DI VIGNE

Entra nel vivo la stagione artistica di Castiglione Falletto, organizzata dall’associazione di volontariato culturale Art & Wine Club – Italian Top Style col patrocinio e con la collaborazione del Comune di Castiglione Falletto che ha messo a disposizione la suggestiva sede espositiva della Chiesetta di Sant’Anna.

Nel calendario degli eventi estivi ed autunnali si comincia con la proroga della mostra, inaugurata a luglio, del vitiscultopittore Ezio Ferraris di Agliano Terme (At) che si è arricchita di tre nuove suggestive opere, tutte derivanti da materiali delle vigne. La prima è in realtà una creazione della natura che rievoca i ceppi di vite ultrasecolari con originalissime conformazioni antropomorfe o zoomorfe, selezionati, potati e solo lucidati dall’artista che ne ha fatto le gemme di una rappresentazione narrativa delle vigne.

E’ infatti ammirabile nella mostra di Castiglione Falletto fino a lunedì 16 settembre il vine-snake, una Vite Serpente così denominata dal curatore dell’esposizione Fabio Giuseppe Carlo Carisio, presidente di Art & Wine Club, perché è un ceppo “strisciante” di circa 5 metri e mezzo donato all’artista dal viticoltore castiglionese, Daniele Piantà su suggerimento del vice sindaco Giuliano Moscone.

Leggi tutto “IL CEPPO SERPENTE IN MOSTRA CON L’ARTE DI FERRARIS”

MOSTRA PERSONALE DI EZIO FERRARIS

TUTTI I MATERIALI DELLE VIGNE
DIVENTANO ARTE SULLA TELA

CHIESETTA DI S. ANNA
CASTIGLIONE FALLETTO
19 LUGLIO – 2 AGOSTO 2019

Opening venerdì 19 luglio ore 18 con il Barolo Gigi Rosso

Un perfetto simposio enoico-artistico si terrà venerdì 19 luglio alle ore 18 presso la Chiesetta di Sant’Anna, sede espositiva degli eventi dell’associazione di volontariato culturale Art & Wine Club – Italian Top Style, grazie alla collaborazione con il Comune di Castiglione Falletto, affidatario della bella cappella restaurata alcuni anni orsono.

L’arte della vigna di Ezio Ferraris, ormai esperto maestro nel trasformare ogni materiale in componente delle sue scultopitture su tela, incontrerà infatti il Barolo Trecomuni 2014 della cantina Gigi Rosso, che Maurizio, titolare dell’azienda di Castiglione Falletto e figlio dell’amato e compianto fondatore recentemente scomparso, offrirà in degustazione per il brindisi inaugurale.

Leggi tutto “MOSTRA PERSONALE DI EZIO FERRARIS”

MOSTRA PERSONALE DI ANTONELLA TAVELLA

SOTTO IL CIELO DI LANGA
A CASTIGLIONE FALLETTO

vernissage venerd’ 5 luglio ore 18
con degustazione Barolo Cavalier Bartolomeo
Patrocinio: Comune di Castiglione Falletto
Organizzazione e partnership: Art & Wine Club Italian Top Style – Art & Wine NewsCantina Cavalier Bartolomeo

Nella stagione del sole in cui l’azzurro della volta celeste si riverbera con soave contrasto sui verdeggianti colli dei vigneti lussureggianti di pampini a Castiglione Falletto, core-zone del Barolo nei Paesaggi Vitivinicoli Unesco, approda una mostra dai palpiti serafici d’infinito.

“Sotto il cielo di Langa” è il titolo della personale dell’artista Antonella Tavella promossa dall’associazione Art & Wine Club di cui fa parte e che mira proprio ad esaltare il connubio tra l’espressività artistica e le prodigiose bellezze dei territori enoici.

Leggi tutto “MOSTRA PERSONALE DI ANTONELLA TAVELLA”

LEGENDINA, METAPHYSICA LIBERTY

TRA DE CHIRICO E KLIMT:
IN MOSTRA NELLE LANGHE
UN’ARTISTA RUMENA
PREMIATA DALL’UNESCO 

___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___

Metaphysica Liberty è il titolo dell’orginalissima mostra antologica che porterà un’artista rumena scomparsa, dal talento premiato e celebrato al Grand Palais di Parigi come all’Onu di Ginevra, nella Langa del Barolo, sotto il segno dell’Unesco. Per un’amena coincidenza, infatti, approderà nei Paesaggi Vitivinicoli divenuti Patrimonio dell’Umanità nel 2014 una pittrice contemporanea, decantatrice delle suggestioni delle Grandi Avanguardie, che deve la sua formazione internazionale proprio ad una borsa di studio Unesco. Le opere di Legendina di Paolo, nata nel 1939 a Cobadin, in Romania, e scomparsa nel 2017 a Lugano, nella sua città adottiva, potranno essere ammirate dal 30 maggio al 17 giungo 2019 nella pregevole cornice della restaurata chiesetta di Sant’Anna di Castiglione Falletto (Cn). L’evento rientra nell’intensa stagione espositiva che l’associazione di volontariato culturale Art & Wine Club Italian Top Style ha in programma all’interno del tempio, non più adibito al culto, situato nel suggestivo camminamento intorno ai contrafforti del castello di origini medievali. Un’iniziativa sviluppata in collaborazione con il Comune di Castiglione Falletto grazie all’attenzione mostrata dal sindaco Paolo Borgogno alla valorizzazione della sede espositiva in chiave culturale.

Leggi tutto “LEGENDINA, METAPHYSICA LIBERTY”

ADRIANO NOSENGO, IL PITTORE DEGLI ANGELI E’ VOLATO IN CIELO

SCOMPARE A 74 ANNI A VERCELLI
UNO DEI PIU’ GRANDI ARTISTI VIVENTI:
MAESTRO DI PITTURA METAFISICA
UMILE SANTO DEL QUOTIDIANO 

___di Fabio Giuseppe Carlo Carisio ___

«Un funerale per gli uomini é forse una festa di nozze per gli angeli»
Gibran Kahlil Gibran

Oggi togli pure il “forse” dalla tua splendida citazione caro Gibran. Perché ci sarà una grande festa lassù in cielo per l’arrivo dei Pittore degli Angeli, uno dei più grandi artisti viventi, maestro di pittura metafisica e di vita. Molce sempre l’anima quest’aforisma del poeta libanese che gronda di dolcezza nei cuori infranti da un lutto improvviso: anche quando appare una liberazione per il sofferente. E’ una frase tremolante di flebile corrusca luce di fronte alle porte delle tenebre dove la nostra umanità lacrima tristezza, amarezza ma soprattutto incertezza. Non era così per Adriano Nosengo che agli amici più intimi da anni parlava del suo incontro col Padre Eterno misericordioso come un passaggio a miglior vita, lontano dalle mediocrità e malvagità di un mondo che da illuminato sapiente di profonda etica umana e cristiana aborriva, fino a far qualche volta vibrare le corde della sua mansueta voce in impeti d’ira.

Leggi tutto “ADRIANO NOSENGO, IL PITTORE DEGLI ANGELI E’ VOLATO IN CIELO”

BARRIQUE PAINTING A CHERASCO

DALLA SCULTOPITTURA SU TELA
ALLA CICLOPITTURA SU BOTTE:
IN MOSTRA L’ARTE CONTEMPORANEA
DI OSVALDO MASCARELLO

Enoteca Palazzo Mentone, 24 novembre 2018 – 6 gennaio 2019

a cura di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

 

Il percorso dell’artista viaggiatore Osvaldo Mascarello si fa sempre più emozionante, vario ed originale. Dopo aver celebrato i paesaggi vitivinicoli della sua Langa divenuti Patrimonio Unesco ed in particolare le vigne di La Morra, dove è nato nel 1948 ed è ritornato a vivere da due anni, incastonati nelle suggestive e peculiari “grotte” mascarelliane; dopo aver descritto i suoi viaggi nel mondo prima con lo sguardo fotografico e poi con quello pittorico attraverso la magia delle ombre, dopo essersi cimentato con successo di apprezzamenti critici e premi nella scultopittura su tela o tavola, eccolo intraprendere un nuovo viaggio artistico in un panorama praticamente incontaminato: barrique painting, ovvero le barrique dipinte con la ciclopittura.

Inaugurazione sabato 24 novembre ore 17. Seguirà brindisi a cura dell’Enoteca Palazzo Mentone. Patrocini: Comune di Cherasco, Enoteca Palazzo Mentone, Art & Wine Club – Italian Top Style di Barolo, Art & Wine New, Gospa News

Leggi tutto “BARRIQUE PAINTING A CHERASCO”

CANTINA COMUNALE DI CASTIGLIONE

SAPORITA DELICATEZZA
PER LA CUCINA DI LANGA
NELL’AMENO TEMPIO 
DEI PREGIATI BAROLO CRU

di Fabio Carisio

reportage fotografico di Osvaldo Mascarello

I pochi gradini che fanno scendere sotto l’arco dell’ingresso danno la sensazione di entrare in un crutin, il luogo più suggestivo e riposto di una cantina dove in Langa si conservano i vini di pregio d’annata. Aperto l’uscio eccoci nel sacro tempio del Barolo, uno dei rifugi da veri gourmet del vino dei re e degli zar (come scritto nel magazybook Art & Wine n. 24 fu portato alla cerimonia di incoronazione di Alessandro III Romanov da un piccolo aristocratico produttore) dove la scelta è ampia ma va ben ponderata perché ci sono bottiglie a buon prezzo per esploratori del Nebbiolo ma anche quelle preziose che superano i 100 euro pur essendo dell’ultima annata.

Leggi tutto “CANTINA COMUNALE DI CASTIGLIONE”

PINOCCHIO RITORNA NELLA BALENA

ANTEPRIMA AD ASTI
DEL GRANDE CICLO PITTORICO
DI FILIPPO PINSOGLIO
SUL BURATTINO DI COLLODI

Palazzo Michelerio, 16 novembre 2018 – 14 gennaio 2019

a cura di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

 

“L’ultima bugia che ho detto?”. Filippo Pinsoglio si schermisce un po’ e poi ammette con candore: “Sono pieno di bugie”. Non stupisce, dunque, che il pittore astigiano, allievo di Amelia Platone e Carlo Carosso, abbia deciso di fare del burattino di legno il protagonista della sua prossima mostra che s’inaugurerà, il 16 novembre, nell’ex chiesa del Gesù: “Siamo tutti un po’ Pinocchio, creature monelle ma con animo buono e gentile”.

Il titolo dell’esposizione, “Pinocchio nella balena”, è in perfetta sintonia con l’atmosfera del Museo Paleontologico. Un filo ideale correrà tra i cetacei dalle grandi ossa, conservate un piano sotto all’ex chiesa del Gesù, e la balena dai vividi colori che comparirà sulle tele di Pinsoglio: quaranta quadri, in tutto, accolti anche nelle vicine sale didattiche del Parco Paleontologico Astigiano.

“Il Museo è il luogo perfetto per Pinocchio, è la casa delle balene, quindi anche di quella nella cui grande pancia il burattino ritrova Geppetto”: ecco perché Pinsoglio è felice nel vedere avverarsi l’idea di esporre a Palazzo del Michelerio. La mostra è promossa dal Parco Paleontologico Astigiano, con il patrocinio di Comune e Regione Piemonte, e resterà aperta fino al 14 gennaio. Tra poco nell’ex chiesa del Gesù inizierà l’allestimento.

Leggi tutto “PINOCCHIO RITORNA NELLA BALENA”