Art & Wine Club GALLERY

134 Views

 OSVALDO MASCARELLO 

Così era la Vendemmia-2013-Acrilico 50x50Castello di Grinzane -2016-Scultopittura 60 x 60Chiesa di San Sebastiano-2013-Acrilico 50x50Profilo di La Morra al tramonto-2018-Acrilico su tela 30x30In cammino-2015-Acrilico su tela 60x60Castello della Volta-2016-Acrilico su tela 60x60Chiesa di Santa Maria-2018-Acrilico su tela 30x30In cammino-2015-Acrilico su tela 60x60Vedute di Langa-2017-Acrilico su Barrique-2.jpgVedute di Langa-2017-Acrilico su Barrique-1.jpgTucano-2014-Scultopittira 40x50Taj Mahal-2014-Acrilico su tela 60x60Tempio di Wat Arun-Bangkok-2013-Acrilico 60x60La profezia della passione di Cristo-2017-Scultopittura

Nato a La Morra (Cn) nel 1948 dove vive e lavora. Dalla passione giovanile per il disegno a matita e carboncino è passato a quella per l’acquerello e poi la pittura ad olio. L’attività professionale lo ha portato a lavorare in giro per il mondo, del quale ha saputo catturare immagini ed emozioni prima tramite la fotografia, oggi con i dipinti. Ha esposto in varie collettive e personali in Piemonte e Lombardia conquistando alcuni premi con la scultopittura. Scrive di lui il critico d”arte Fabio Carisio: “Già si è evidenziata in altri testi l’inventiva pittorica di Osvaldo che ha saputo esaltare i contrasti tra le ombre ed i fondali mossi da variazioni tonali su cromie molto calde. Ora la sua matrice artistica si impreziosisce anche di un elemento scultoreo a mosaico (con agglomerati di vernice) che diviene l’elemento figurativo protagonista delle opere in un compiuto connubio di pregevole e peculiare scultopittura.”

“Mai pago di nuove sperimentazioni tecniche – prosegue Carisio –  dopo essersi cimentano nell’incisione ad acquaforte ha letteralmente inventato una nuova espressività artistica nel campo della figurazione con la “ciclopittura” ovvero la rappresentazione di un paesaggio circolare attraverso anche la descrizione delle sue variazioni temporali dall’alba al tramonto con l’utilizzo delle vecchie barrique. Un barrique painting non solo decorativo ma anche icastico e narrativo”. Proprio nel 2018 attraverso il concorso Pitturiamo ha ottenuto il prestigioso riconoscimento di vedere due opere inserite nel catalogo  Gli artisti nella Collezione Sgarbi per l’originalità e l’intensità lirica e cromatica delle stesse.

Info                         club@art.-wine.eu                                     tel. 3661565872

admin

Lascia un commento